top of page

UN LIBRO ALLA VOLTA
LA RUBRICA DEDICATA ALLA LETTURA
a cura di Isabella Azzurra G.

“Che Stupida” di Ilary Blasi, un libro destinato ad accendere i riflettori su di una storia diventata una soap stile Beautiful ma alla romana.

L'autrice, a sorpresa, al Corriere: "Francesco, andiamo a cena...".

71bw1UxaNWL._SL1482_.jpg

Preceduto da un docu serie su Netflix, dal titolo "Unica", che ha riscosso un grande successo, ecco uscire la biografia di Ilary Blasi con il racconto della  favola d'amore, non a lieto fine, tra lei e l'ex marito Francesco Totti. Un libro esplosivo, pieno di rivelazioni ed inediti, in un viaggio che siamo sicuri attirerà l'attenzione dell'opinione pubblica, sempre curiosa quando si parla di gossip e di celebrità tanto amate. In pre vendita su Amazon risulta il libro più venduto e chissà se ne seguirà un film, o meglio, una telenovela...

In una recente intervista rilasciata al Corriere, tra le altre cose, lancia al suo ex Francesco un invito inatteso ad un incontro a cena....il tentativo di una riappacificazione, improbabile, oppure la voglia di ristabilire un rapporto civile con chi ha condiviso venti anni della sua esistenza? La palla, si direbbe in gergo calcistico, torna all'ex capitano della Roma.

La trama

Il comunicato di presentazione del libro ci aiuta ad entrare nel mood del racconto:

“Ai primi di novembre mi addormentai tra le braccia di Francesco, la mattina dopo mi svegliai con uno che gli assomigliava molto, ma non era lui. Schivo, distante, assente, in cerca di pretesti per uscire: una cena con gli amici, una partita a carte o a calcetto, il padel…”. La trama di certo non è nuova né sorprendente: lui e lei si amano, poi lui conosce un’altra e i due si lasciano. Non fosse che i due in questione sono Ilary Blasi e Francesco Totti, per vent’anni una delle coppie più solide e affiatate d’Italia. Quella tra l’ottavo re di Roma e la showgirl che non voleva essere una fra le tante è una favola che ha fatto sognare un Paese intero. Mai una crisi, tra i due. Pettegolezzi, a volte, ma subito messi a tacere dalla felice normalità di una famiglia eccezionale: i tre figli, le vacanze al mare a Sabaudia, le cene a casa con gli amici, quelli di sempre. Fino a quando, inaspettatamente, il sogno si infrange. In queste pagine intense e sincere, Ilary Blasi si mette a nudo raccontando ombre e luci della sua favola d’amore. Il corteggiamento serrato, la passione travolgente, le nozze in diretta tv come una casata reale. La famiglia che si allarga con la nascita di Cristian, Chanel e Isabel. Il sofferto addio al calcio di Francesco e, quando finalmente ci sarebbe più tempo per stare insieme, l’improvviso e incomprensibile allontanarsi di lui. La sua freddezza, i silenzi, i dubbi, le bugie, fino alla scoperta del tradimento con un’altra donna e la separazione. Mesi di incredulità e dolore che Ilary ha saputo affrontare con grande dignità e forza, aggrappandosi alla famiglia, agli amici e al suo lavoro, nei momenti peggiori una boccata d’ossigeno che l’ha aiutata a rimanere in contatto con le sue energie più positive, ma anche la fonte di quell’indipendenza che le ha permesso di non lasciarsi sopraffare. “Sono stati dodici mesi orribili, ma anche intensi, in cui ho scoperto me stessa, le mie risorse. Sono sopravvissuta ma non solo: sono ancora in piedi.” Che stupida è la storia di dolore e rinascita, straordinaria eppure comune, di una donna che ha perso l’amore ma non ha mai smarrito se stessa. Con un finale inatteso.


L' autrice

Nata nel 1984, Ilary Blasi è conduttrice di programmi televisivi, showgirl di successo ed ex modella. Debutta con questa biografia nel mondo letterario per raccontare la storia di un amore da favola dal suo punto di vista.

Le parole di Ilary, tratte dal suo profilo Instagram

"Gli amici mi chiamano “Ice Princess”, la principessa di ghiaccio. E non perché porti spesso i capelli dello stesso colore di Elsa di Frozen, ma perché non mi faccio dominare dalle emozioni. Le vivo fino in fondo, sia chiaro.
La felicità, la tristezza, l’entusiasmo, la nostalgia, il dolore… lascio che mi riempiano, tuttavia salvaguardo il ponte di comando della nave: quello spazio deve rimanere sgombro per l’azione, in caso di imprevisti.
Avevo l’impressione che una marea scura si stesse allargando dentro di me e arrivasse a lambire il ponte. Non mi ero mai dovuta sforzare per rimanere razionale, quella volta sì.
“Che stupida” è una storia di dolore e rinascita, la mia." 


 

Scheda del libro
Titolo: Che stupida - la mia verità
Autore: Ilary Blasi
Genere: biografie

Pagine: 228

Data uscita: 30.01.2024

Prezzo cartaceo: € 18,05

Kindle: 10,99
Casa editrice: Mondadori
 

BIG-ilary-blasi_edited.jpg

LE ALTRE RECENSIONI

“Fantasmi in Tribunale” di Massimo Sensale, un delizioso ed affascinante viaggio tra diritto e soprannaturale.

Abbiamo intervistato l'autore:

"I fantasmi abitano nella nostra mente".

Clicca per leggere

Un libro che fa riflettere e discutere.

Abbiamo chiesto all'autore, il Prof. Bassetti, chi sono i "Pinocchi in camice" 

Clicca per leggere

“SIAMO NOI L'INIZIO DI TUTTO”

Continua la saga di Colleen Hoover, con un nuovo capitolo che appassionerà ancora di più i lettori del genere e che presto diventerà anche una pellicola cinematografica.

Clicca per leggere

“DELITTO A VILLA ALBANI”

Il poliedrico Raffaele Totaro propone un giallo raffinato con otto sospettati, una vittima ed un caso da risolvere. Dal libro uno spettacolo teatrale di successo.

Clicca per leggere

“COMANDANTE”

Edoardo De Angelis e Sandro Veronesi fanno rivivere una pagina di guerra realmente accaduta, fatta di eroi e, soprattutto, di una umanità smarrita. 

Clicca per leggere

TUTTI PAZZI PER

“DAMMI MILLE BACI”

Il sick romance di Tillie Cole può essere definito un vero e proprio caso editoriale. Che cosa si nasconde dietro a questo fenomeno

Clicca per leggere

“DIMMI CHE SARAI QUI”

Il romance di Mia Sheridan con 40 milioni di visualizzazioni su BookTok. La giusta storia per San Valentino e per chi ama l'amore.

Clicca per leggere

bottom of page