top of page
Fagioli rampicanti freschi

                        LA RISCOSSA DEI FAGIOLI AL FORNO
A lungo incompresi, le innovazioni dei fagioli al forno sono in aumento mentre le aziende cercano soluzioni innovative. Ma per i consumatori i fagioli sulla pizza sono peggio dell’ananas.


I fagioli al forno stanno entrando in nuovi territori inesplorati e gli amanti dei legumi sono molto combattuti.
Prendiamo la pizza, per esempio. Kraft Heinz ha iniziato a vendere pizza surgelata con fagioli al forno nel Regno Unito, in edizione limitata, ma il pubblico è diviso tra chi lo considera un affronto e chi, al contrario, non attendeva altro…
I fagioli sulla pizza, secondo il credo di Heinz, fa parte della campagna promossa per liberare i fagioli dalla lattina. Altre iniziative includono l'inserimento di fagioli al forno in patate fritte congelate e la combinazione di fagioli al forno con carota e spezie per formare crocchette al gusto di curry, attualmente disponibili sempre nel Regno Unito.









Da oltre oceano, negli Stati Uniti, considerata la patria per eccellenza dei fagioli al forno, non mancano di fantasia e sta incontrando un grande successo la confezione in lattina del legume corretto con il 
bourbon, o al forno glassati all'albicocca.
Insomma il fagiolo da alimento umile e ora sta avendo un vero e proprio momento di gloria, complice il periodo della pandemia che per il mondo culinario casalingo ha rappresentato il momento più alto della sperimentazione in tutti i campi alimentari. Certo le abitudini degli anglosassoni sono più spinte delle nostre. 
Infatti tradizionalmente gli americani mangiano fagioli al forno durante i picnic ed i barbecue, mentre gli li mangiano praticamente sempre, a colazione, pranzo e cena. Ma adesso in Europa ed anche in Italia l’uso è aumentato e si corteggiano i più giovani interessati a piatti piccanti ed etnici.
I fagioli, come tutti i legumi sono ricchi di fibre, antiossidanti e sali minerali. I nutrizionisti, per una dieta equilibrata e salutare, ne consigliano un uso più limitato rispetto alle a bitumini degli inglesi, 2 o 3 volte alla settimana. Sicuramente fanno bene anche all’intestino anche se possono creare formazione di gas, con spiacevoli conseguenze ed ilarità, tanto che negli States hanno recentemente creato una filastrocca che affronta direttamente l’argomento e che dice “…non è un frutto ed il motivo per cui ‘suoni’ è qualcosa chiamato oligosaccaridi!”riferendosi allo zucchero nei fagioli che può creare gas nell'intestino inferiore.
Sui social si rincorrono usanze ed utilizzi bizzarri e, quelli più originali, come sempre, provengono dagli anglosassoni. 
Per esempio, la versione britannica in scatola tende ad avere fagioli in una salsa di pomodoro più liquida, che è popolare sul pane tostato a colazione. Gli americani invece preferiscono il sapore dolce dello zucchero di canna durante le grigliate. E questa discussione non è destinata a scomparire, anzi cresce e si diffonde. In Italia, per ora, si guarda alle ricette più fantasiose ma si rimane sul classico, anche se, ultimamente, i fagioli al forno stanno salendo nell’ordine di gradimento della cucina delle famiglie italiane.


 

Lo Chef  Franco Mazzei propone  ai nostri lettori una carrellata di alcune delle sue creazioni. sia sotto forma di audio ricetta che scritte...

Clicca qui

"Ho dei gusti semplicissimi; mi accontento sempre del meglio"

Oscar Wilde

bottom of page